x 

Carrello vuoto

Vaccinare contro l'influenza tutti i bambini italiani dai 6 mesi ai 6 anni per limitare l'epidemia e salvare la vita a molti nonni - dai 6 agli 8 mila ogni anno - che si ammalano dieci volte meno dei nipotini ma rischiano molto di più. La proposta arriva dalla Federazione italiana medici pediatri (Fimp) che oggi aprirà a Napoli il suo congresso nazionale, dove, tra i molti temi, i medici presenteranno anche la loro proposta di calendario vaccinale. I bambini che vanno al nido e all'asilo - spiega Giorgio Bartolozzi, pediatra e componente della Commissione nazionale vaccini, durante la conferenza stampa di presentazione a Roma - sono i veri untori. Sono loro a portare all'interno della famiglia il virus influenzale. Vaccinandoli, oltre a proteggerli dalla malattia, si riesce a tutelare più generazioni". Attualmente il vaccino è consigliato e offerto dal Ssn, per quanto riguarda la pediatria, solo ai bambini a rischio. La vaccinazione universale proposta dai pediatri richiederebbe uno sforzo elevato. "E' un intervento possibile - aggiunge Bartolozzi - prima di lanciare questa proposta abbiamo verificato che l'industria fosse in grado di offrire dosi sufficienti di vaccino, che in alcune stagioni sono risultate insufficienti. Sappiamo che le aziende, per la prossima stagione, possono garantire dai 5 ai 6 milioni di dosi in più oltre a quelle destinate alle categorie a rischio".

Fonte: Farmacista33

CONTATTI

Farmaplanet.it la tua farmacia online
c/o Farmacia Centrale
via Cristoforo Colombo, 16
30031 Dolo (VE)

tel 041.5101021 - fax 041.5128631
email informazioni@farmaplanet.it

orari da lunedì a venerdì
negli orari 8.30-11.30 - 15.30-18.00

NEWSLETTER

Iscriviti all Newsletter di Farmaplanet per ricevere le offerte ed i coupon validi per gli sconti alla cassa !

captcha 

ACQUISTI SICURI

acquisti paypal PAYPAL VERIFIED
SSL SECURE SITE