x 

Carrello vuoto

Le pazienti con cancro al seno Her2 negativo avanzato che ricevono come trattamento di seconda linea bevacizumab, in associazione con le chemioterapie comunemente utilizzate, beneficiano di un incremento del 28% della sopravvivenza senza progressione (Pfs o Progression Free Survival) rispetto alle pazienti trattate con la sola chemioterapia. Sono i risultati di uno studio di fase III (Ribbon 2), resi noti da Roche. Nello studio - sottolinea una nota dell'azienda - gli eventi avversi sono risultati in linea con quelli già riportati per bevacizumab e non sono stati osservati nuovi elementi per quanto riguarda il profilo di sicurezza. Si tratta di un risultato importante dato che nella maggior parte delle donne affette dalla malattia in stadio avanzato si registra un peggioramento, una volta che il trattamento iniziale con la chemioterapia esaurisce il suo effetto. ''Ribbon 2 - commenta Adam Brufsky, direttore medico del Women's Cancer Center dello University of Pittsburgh Medical Center e coordinatore dello studio - è il primo studio di fase III che dimostra come l'associazione di farmaci anti-angiogenici con le chemioterapie comunemente usate come trattamento di seconda linea possa aumentare la sopravvivenza libera da progressione nelle donne affette da carcinoma mammario avanzato".

Fonte: Farmacista33

CONTATTI

Farmaplanet.it la tua farmacia online
c/o Farmacia Centrale
via Cristoforo Colombo, 16
30031 Dolo (VE)

tel 041.5101021 - fax 041.5128631
email informazioni@farmaplanet.it

orari da lunedì a venerdì
negli orari 8.30-11.30 - 15.30-18.00

NEWSLETTER

Iscriviti all Newsletter di Farmaplanet per ricevere le offerte ed i coupon validi per gli sconti alla cassa !

captcha 

ACQUISTI SICURI

acquisti paypal PAYPAL VERIFIED
SSL SECURE SITE