x 

Carrello vuoto

Primo sì da parte del Consiglio Superiore di Sanità per l'arrivo in Italia della cosiddetta pillola dei cinque giorni dopo, un farmaco che aveva suscitato già in passato preoccupazione fra quanti avevano osteggiato la registrazione in Italia di un altro farmaco per la contraccezione di emergenza, la pillola del giorno dopo.

Secondo quanto si apprende, non sarebbe prevista dal Css alcuna limitazione d'uso a tale farmaco che, come gli altri prodotti di contraccezione d'emergenza, potrà essere venduto in farmacia. La cosiddetta pillola dei 5 giorni dopo, secondo il parere del Consiglio superiore di sanità (Css), "non è abortiva" ma rappresenta un contraccettivo d'emergenza. Il Css ha risposto al ministro della Salute Ferruccio Fazio che, nella richiesta di parere avanzata all'organo consultivo, chiedeva proprio di chiarire se tale farmaco sia da considerarsi ad effetto contraccettivo o invece abortivo. Il Css si è dunque pronunciato affermando che la pillola dei 5 giorni dopo non ha effetto abortivo. Questo per un motivo preciso: l'aborto è la rimozione dell'embrione già annidato in utero, cosa che avviene dopo il sesto/settimo giorno da un rapporto potenzialmente a rischio. La nuova pillola è invece utilizzabile nei 5 giorni dopo il rapporto a rischio (successivamente non avrebbe effetto), prima dunque che si verifichi l'eventuale annidamento dell'embrione in utero.

Fonte: ANSA

CONTATTI

Farmaplanet.it la tua farmacia online
c/o Farmacia Centrale
via Cristoforo Colombo, 16
30031 Dolo (VE)

tel 041.5101021 - fax 041.5128631
email informazioni@farmaplanet.it

orari da lunedì a venerdì
negli orari 8.30-11.30 - 15.30-18.00

NEWSLETTER

Iscriviti all Newsletter di Farmaplanet per ricevere le offerte ed i coupon validi per gli sconti alla cassa !

captcha 

ACQUISTI SICURI

acquisti paypal PAYPAL VERIFIED
SSL SECURE SITE