x 

Carrello vuoto

GIOVANI IMMATURI NEL SESSO SICURO, PROMOSSO SOLO 1 SU 10
IL 24% DELLE UNDER19 HA USATO LA “PILLOLA DEL GIORNO DOPO”

La doppia protezione, contraccettivi ormonali e preservativo, è scelta solo dal 12%. In estate boom di rapporti a rischio. Per un teenager su 2 la prima volta è in vacanza, il 32% ha meno di 15 anni

Roma, 30 giugno 2011 – La maturità 2011 ha già emesso il primo virtuale verdetto: 9 giovani su 10 sono bocciati in tema di sessualità consapevole. Alle prese con le ultime fatiche scolastiche si sono fatti cogliere decisamente impreparati dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) che ne ha raggiunti 1.131 per un sondaggio sui comportamenti riproduttivi. Solo il 12% utilizza abitualmente la doppia protezione (pillola più preservativo), il più efficace strumento contro gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili e una teenager su 4 ha fatto ricorso almeno una volta alla contraccezione di emergenza. “Non si può mandare in ferie il cervello – commenta il prof. Herbert Valensise, segretario nazionale SIGO -. Le minorenni sono responsabili da sole del 3,4% del totale di tutte le interruzioni volontarie di gravidanza e 3 volte su 4 chi contrae un’infezione a causa di rapporti non protetti è un giovane tra i 15 e i 24 anni”. Per informare i giovani la Società scientifica lancia per l’estate la campagna “Parti sicuro con Travelsex”, una guida edita da Giunti e disponibile in tutte le librerie con i consigli su come proteggersi e le indicazioni su dove trovare consultori e contraccettivi anche in vacanza. “Solo uno su 3 dichiara che li porterà con sé in viaggio – spiega la prof.ssa Alessandra Graziottin, Direttore della Ginecologia e Sessuologia Medica del San Raffaele Resnati di Milano e coordinatore scientifico del progetto “Scegli Tu” – il 19% di chi non li usa lo fa consapevolmente, perché non li ama, mentre un 49% non li ha a portata di mano al momento giusto e un 23% li dimentica. In estate bisogna prestare ancora più attenzione: è la stagione in cui la sessualità esplode (il 51% vive la prima volta proprio in questi mesi) e quella in cui si consumano più alcol e droghe (46%) fortissimi indicatori di rischio per rapporti non protetti. Il tutto aggravato dalla giovane età, il 32% inizia l’attività sessuale prima dei 15 anni, e dalla promiscuità: il 42% degli intervistati ha già avuto da 2 a 5 partner, il 10% da 6 a 10 e il 9% più di 10”. Il sondaggio ha coinvolto 1.131 ragazzi (maschi e femmine) ed è stato promosso su internet e all’esterno di alcuni istituti secondari. La SIGO sarà presente dalla prossima settimana in 5 città (Bari, Genova, Trapani, Firenze e Roma) dove nelle librerie situate negli aeroporti e nei moli da cui partono i traghetti i ragazzi potranno ritirare l’opuscolo “Passaporto dell’amore”, un documento che riepiloga tutte le principali informazioni in tema di contraccezione e protezione da conoscere prima di mettersi in viaggio. La campagna estiva è attiva anche on line su www.sceglitu.it dove è attivo il concorso “scrivi il tuo SMS per la prevenzione”: i migliori verranno premiati in occasione della giornata mondiale della contraccezione (26 settembre 2011).

L’Italia è uno fra i Paesi europei in cui si utilizzano meno contraccettivi: la pillola è scelta solo dal 16.3% delle donne e nel 2010 si sono vendute appena 94.824.000 confezioni di preservativi, il minimo storico. “Le interruzioni volontarie di gravidanza nelle teenager sono stabili dal 1983, nel 2008 ci sono stati 4.075 aborti fra le minorenni e le malattie sessualmente trasmissibili sono in aumento – spiega il prof. Valensise –. Nel solo Lazio nel 2008 607 under19 sono diventate mamme e questa regione detiene anche il record per tasso di abortività (donne fra i 15 e i 49 anni) pari a 9,9 per 1.000, seconda solo all’Emilia Romagna (11,1). La mission di SIGO è prevenire ed evitare queste situazioni di forte rischio per la salute fisica e psichica e fornire a tutte le donne gli strumenti per poter vivere al meglio la propria sessualità. Ecco perché crediamo che si debba insistere con l’informazione, soprattutto in prossimità delle vacanze”. Ogni anno a settembre si registra un boom di accessi negli ambulatori e nei reparti di ginecologia (+30%), per tentare di risolvere situazioni di crisi che si sono determinate nei mesi precedenti. “Alla ripresa delle lezioni scopriremo se e quanto i nostri sforzi abbiano ottenuto risultati – conclude la prof.ssa Graziottin - ma è evidente che i medici da soli non possono far fronte ad una carenza culturale che affonda le radici in famiglia, dove di questi temi si parla pochissimo e nella scuola. Solo il 18% dei nostri ragazzi ha dichiarato di aver ricevuto in classe una preparazione in materia di educazione sessuale”. La campagna Scegli Tu promossa dalla SIGO in questi anni ha già raggiunto centinaia di migliaia di giovani, con oltre 35.000 visitatori unici al mese nel sito, decine di opuscoli distribuiti, un canale youtube dedicato e un’informazione diversificata sui vari media, con una forte presenza in tv.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CONTATTI

Farmaplanet.it la tua farmacia online
c/o Farmacia Centrale
via Cristoforo Colombo, 16
30031 Dolo (VE)

tel 041.5101021 - fax 041.5128631
email informazioni@farmaplanet.it

orari da lunedì a venerdì
negli orari 8.30-11.30 - 15.30-18.00

NEWSLETTER

Iscriviti all Newsletter di Farmaplanet per ricevere le offerte ed i coupon validi per gli sconti alla cassa !

captcha 

ACQUISTI SICURI

acquisti paypal PAYPAL VERIFIED
SSL SECURE SITE