x 

Carrello vuoto

Le donne in gravidanza devono astenersi totalmente dal consumo di alcol, senza nessuna eccezione, né un bicchiere di vino a cena occasionale o una birra in una calda sera d'estate, perchè qualsiasi forma di consumo potrebbe creare problemi al sistema nervoso centrale del nascituro, con conseguenti rischi di ritardo mentale o di disturbi comportamentali.

Sono queste le indicazioni emerse dal primo studio italiano, coordinato dall'Istituto superiore di sanità (Iss), sul rischio dell'esposizione alle bevande alcoliche assunte dalla mamma nei 9 mesi di gravidanza. Ma la ricerca, che ha visto la collaborazione di 7 neonatologie di diversi ospedali italiani, è emerso che il 7,6% dei neonati italiani è esposto all'alcol assunto dalla madre. I dati sono stati raccolti utilizzando un biomarcatore messo a punto dai ricercatori dell'Iss, l'etilglucuronide, che ha permesso di individuare con certezza, attraverso l'analisi sul meconio di 607 neonati, i bimbi esposti prenatalmente all'alcol. «Non conosciamo la quantità di alcol che non presenta rischi per il nascituro e che si possa assumere in gravidanza senza rischi» ha spiegato il presidente dell'Iss, Enrico Garaci «perciò è meglio attenersi al principio zero alcol in gravidanza e zero alcol quando si decide di avere un figlio e si iniziano i tentativi per averlo». Tuttavia, ci sono pareri meno drastici, dal momento che secondo Herbert Valensise, segretario della Sigo, la Società italiana di ginecologia e ostetricia, la ricerca apre uno spettro di interesse sulla sindrome feto-alcolica, «ma tutto questo va considerato come un fattore di rischio, e non come rapporto causa-effetto, perché gli effetti che determinano una disabilità neurologica neonatale sono molteplici». E aggiunge che sarebbe più giusto parlare «di fattore di rischio da tenere in considerazione e non di tolleranza zero, una valutazione che a oggi, con i risultati che ancora non abbiamo, è a mio parere eccessiva».

Fonte: Farmacista33

CONTATTI

Farmaplanet.it la tua farmacia online
c/o Farmacia Centrale
via Cristoforo Colombo, 16
30031 Dolo (VE)

tel 041.5101021 - fax 041.5128631
email informazioni@farmaplanet.it

orari da lunedì a venerdì
negli orari 8.30-11.30 - 15.30-18.00

NEWSLETTER

Iscriviti all Newsletter di Farmaplanet per ricevere le offerte ed i coupon validi per gli sconti alla cassa !

captcha 

ACQUISTI SICURI

acquisti paypal PAYPAL VERIFIED
SSL SECURE SITE